CrossFit

Quando si inizia a praticare CrossFit è fondamentale avere in mente quelle che sono le principali indicazioni per preparare il corpo a un’attività senza dubbio dura, ma anche piena di soddisfazioni. Ecco i più importanti.

Non trascurare la colazione: la colazione di chi pratica CrossFit deve essere ricca di proteine. Soprattutto all’inizio, può essere difficile modificare le proprie abitudini alimentari e introdurre nella dieta quotidiana questi principi nutritivi. L’ideale sarebbe un primo pasto della giornata tipicamente anglosassone, caratterizzato dall’assunzione di carne e uova. Importante è ricordare che soluzioni come gli yogurt probiotici non rappresentano una scelta corretta per la colazione di chi pratica CrossFit.

Più è breve il tempo dedicato al WOD, più lungo deve essere il riscaldamento. Nel caso del Fran la durata ottimale del riscaldamento si aggira attorno ai 35 minuti, per il Murph invece ne bastano 5.

Se si ha già dimestichezza con la corsa non è necessario incrementare il tempo ad essa dedicato nell’allenamento, ma può bastare la camminata veloce.

Prima di intraprendere la dieta paleo può essere molto utile aver già provato la Zona in modo da avere un’idea chiara delle quantità di cibo da assumere.

Risulta molto utile esercitare la forza di presa della mano.

Ed ecco qualche consiglio più specifico dedicato a chi è alle primissime armi (primi due anni di frequentazione del box).

La competizione è prima di tutto con sè stessi: nel CrossFit la competizione è prima di tutto con sè stessi, quindi è meglio evitare di scandagliare le performance dei propri compagni di box. La soluzione perfetta prevede un’attenzione approfondita al proprio ritmo, così da trovare il livello perfetto d’intensità.

dvf.jpg

#Sport #crossFit

Altri Posts
Ultimi Post dell'istruttore
Follow Us
No tags yet.
Ricerca tramite Tags
Archivio
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square